Image

2012 – 8° Edizione

  • 1 maggio, 2012(09:00 - 01:00)
  • Piazza del Popolo

E' diventato ormai un appuntamento fisso quello con il Primo Maggio Città di Latina, che da otto anni a questa parte convoglia artisti locali, nazionali ed internazionali celebrando la festa dei lavoratori con un intrattenimento a misura di cittadino. L'evento, organizzato da Simona Petrucci e Gian Luca Perez, viene reso possibile ogni anno grazie al contributo dei numerosi sponsor, uniti per un unico intento, e dal Comune della Città di Latina, rappresentato dal nostro sindaco Giovanni Di Giorgi.

Quest’ultimo è rimasto fiduciosamente vicino agli organizzatori fin dalla prima edizione, svoltasi in Viale Mazzini nel 2005 grazie alla sua intercessione in qualità di Assessore alle Politiche Giovanili. In seguito ad un processo di reciproca collaborazione e crescita, il sodalizio fra il Primo Maggio Città di Latina e il Comune di Latina può ora dirsi maturo, prolifico e aperto a nuovi progetti.
Come ogni anno, sull’ormai collaudato palco di Piazza del Popolo, si alterneranno giovani talenti e grandi nomi della musica: il 2012 vanta la presenza di The Beetle Pies, Tormento & Primo, Casalino, Sud Sound System e Fargetta.

The BeetLE Pies (The Beatles Tribute Band) proporranno le storiche canzoni del quartetto britannico facendoci viaggiare dal ’62 ed al ’70, da loro considerati “gli otto anni piu celebri della storia della musica“. Oltre ad aver celebrato a Roma il quarantennio dall’uscita di “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”, aver fatto cantare il Carnevale di Venezia ed aver suonato in tutta Europa, hanno avuto l’onore di registrare nei leggendari studi di Abbey Road e di tenere, come gli stessi Beatles, un rooftop concert, ma nell’italianissima Piazza di Spagna. Ovviamente, per non smentire la loro cura del particolare, si presenteranno sul palco con abiti e strumenti rigorosamente d’epoca.

Tormento, noto ai più per aver venduto mezzo milione di dischi con i quattro album dei Sottotono, ha fatto la storia del rap italiano in un periodo in cui quest’ultimo era ancora agli esordi. Dopo Sanremo, Festival Bar, Domenica In e un’allora giovanissima MTV; dopo “La Mia Coccinella”, “Amor de mi Vida”, “Mezze Verità” e “Dimmi Di Sbagliato che C’è”, Tormento ha portato avanti un percorso solista ricercando il connubio fra il rap e la soul music degli anni ’60, per creare un suono fresco che possa contenere tutta la spontaneità del primo e la profondità della seconda. Tormento, consacrato ormai da un’esperienza ventennale, sarà sul palco del Primo Maggio Città di Latina per farci ripercorrere la sua carriera e proporci le sue novità.

I Sud Sound Systemarrivano dal Salento e tengono alta, dalla fine degli anni ’80, la bandiera del reggae italiano. “Fuecu”, “Le Radici ca Tieni”, “Sciamu a Ballare”, “Lontano”, “Ciao Amore” e “Ene Cussì” sono solo alcuni dei brani che la fanno da padrone nei sound system e nelle dancehall di tutta Italia. Tra le loro collaborazioni troviamo Roy Paci, Caparezza, Neffa, Après La Classe, Edoardo Bennato, Africa Unite e nomi storici del reggae internazionale come Luciano, General Levy e i Morgan Heritage. Sul palco di Piazza del Popolo per la prima volta a Latina.

Get Far Fargettanon ha bisogno di presentazioni: lo storico DJ, che neanche due mesi fa ha accompagnato Gigi D’Alessio e Loredana Bertè al Festival di Sanremo, animerà la piazza con un DJ Set senza precedenti. Pietra miliare della musica dance e house italiana, ha lavorato a lungo per Radio Deejay con Linus e Albertino, realizzando contemporaneamente un successo dopo l’altro. Non di rado si è letto il suo nome all’interno delle classifiche inglesi, da sempre paradigma assoluto per la musica elettronica. Tra le tante cose, “Shining Star” con Sagi Rei, uscito nel 2006, è stato uno dei successi più ballati nei club di tutto il mondo, arrivando al primo posto della prestigiosa classifica dance di Billboard.

Roberto Casalino è un giovane cantautore, paroliere e compositore responsabile di diversi successi italiani. Nato nel ’79 ad Avellino, arriva a Latina nel 1993 debuttando nel coro gospel Vibration Gospel Choir. Dopo aver accompagnato Tiziano Ferro nel Rosso Relativo Tour, scrive con lui un brano per Syria e la hit “Non Ti Scordar di Me” di Giusy Ferreri. Da qui in poi la sua carriera di cantautore decolla definitivamente, portandolo a scrivere brani per Alessandra Amoroso, Emma Marrone, Iva Zanicchi e, ultimo e non ultimo, “Per Sempre” di Nina Zilli, accolto con successo al festival di Sanremo 2012.

Quest’anno verrà data altissima priorità alla valorizzazione di Latina e dei suoi artisti, troppo spesso sottovalutati dalla città stessa. Durante l’evento si affronteranno le problematiche relative al mondo del lavoro, della sicurezza stradale, dell’aumento della criminalità.

Fortunatamente quest’anno il Primo Maggio Città di Latina godrà della cornice del Mercatino della Memoria, che dalla mattina affollerà la piazza con banchi di antiquariato e articoli vintage. I concerti inizieranno alle 16.00, con i gruppi musicali più rappresentativi della provincia, e culmineranno nella fascia serale con gli special guest e il DJ set finale.

Come ogni hanno l’organizzazione assegnerà il riconoscimento “Nino Cepollaro” dedicato agli artisti e promotori della cultura che con le loro iniziative hanno reso grande il nome di Latina e “1 Maggio Città di Latina” dedicato ai lavoratori della città.

Gli artisti del pomeridiano
Alessio Di Palma, Andrea Del Monte, Blaze, Claudio Cera, Contro2enso, Elia Macchiarulo, Fifty Fifty, Flowless, Frail, Graffio, Last Minority, MarvelMex, Monochrom, Oonar, Promo, Q4 Faraons, Roberto Caetani, Sipario, Sonik, Skuba + Chiazzetta, The Anthem, The Mentos, The Shiny Shadows, The Sky Awake, Underground 52, Verrospia.

L’evento è promosso dal caffè letterario Latina t’amo (V.le Mazzini, Latina) e dalla discoteca 24 Twenty Four ed Euronics Andreoli, con il patrocinio e supporto del Comune di Latina.

Il programma dell'evento

Ospiti del serale

logo associazione uea presenta

Primo Maggio

Seguici su Facebook